Collagene, il “collante” del corpo.

Il collante del corpo.
Il collagene è una proteina largamente diffusa in tutto il nostro organismo. Rappresenta l’80% dei nostri tessuti connettivi e il 30% delle proteine.  Contribuisce a formare le fibre che tengono uniti i tessuti, favorendo la loro compattezza, resistenza, tonicità.

Benefici per le ossa. 
Le ossa sono composte da minerali per il 70% e per il 30% da materia organica, di cui il 90% collagene. I minerali si depositano sulla rete connettiva creata dal collagene, rendendo così rigide e resistenti le ossa. 
Ogni anno le ossa seguono un ciclo di rimodellamento, alternando una fase di formazione e una di degradazione. Con l’avanzare dell’età, o in presenza di patologie, la fase di degradazione tende a prevalere, rendendo più fragili le ossa. Il collagene aiuta a mantenere la densità minerale delle ossa, favorendo così la loro rigenerazione e migliorandone solidità e resistenza.

Più volume ai capelli.
Il collagene è assorbito dai follicoli capillari e, penetrando nella fibra, aumenta la sua idratazione, rendendo i capelli più voluminosi, lisci e compatti. 

Pelle più elastica. 
Il collagene fornisce la struttura all’elastina che, come dice il nome, mantiene l’elasticità della pelle, e all’acido ialuronico, una sostanza prodotta dal nostro corpo ad alta capacità idratante. Il collagene, perciò, è la fibra di base grazie alla quale la pelle rimane compatta e tonica. 

Tendini più flessibili. 
Le fibre dei tendini sono composte per 3 parti da collagene e per 1 parte da elastina. Se il livello di collagene diminuisce, i legamenti tendono a diventare meno elastici e perciò possono subire più facilmente strappi, lesioni e rotture. Per mantenere flessibilità e elasticità dei tendini, è necessario assicurare al nostro organismo un adeguato apporto di collagene.  

Legamenti più resistenti.
Le fibre di collagene aiutano anche i legamenti a mantenere la loro solidità e a svolgere le loro funzioni di stabilizzazione e collegamento degli organi. Carenze di collagene possono ridurre la funzionalità dei legamenti e, in caso di traumi o movimenti particolari, alterare la stabilità e la posizione delle ossa o degli organi che tengono collegati. 

25 anni: il collagene inizia a diminuire. 
Già a partire dai 25 anni il nostro organismo comincia a produrre sempre meno collagene. Pelle e tessuti muscolari perdono progressivamente elasticità. In questo caso può essere utile aiutare il corpo a reintegrare un livello adeguato di collagene. L’alimentazione offre un supporto fondamentale. Un dieta ricca di Vitamina C contribuisce a rifornirci di un antiossidante importante per la sintesi del collagene. Spazio a tavola, dunque, a peperoni rossi, pompelmi, kiwi, broccoli, arance e fragole. Anche i pomodori possono svolgere una funzione essenziale, grazie all’elevata presenza del licopene, un carotenoide con alta capacità antiossidante. Il licopene è presente in genere nelle verdure di colore rosso e arancione, come pure nell’anguria e nel pompelmo rosa. Una dieta con pesci come il salmone e frutta come noci e avocado è raccomandabile perché è ricca di Omega3. Tra i suoi diversi benefici, l’Omega3 ha anche la capacità di prevenire le infiammazioni della pelle e, quindi, la rottura delle fibre di collagene.

E se non dovesse bastare?
Per compensare la mancanza di collagene può essere utile ricorrere anche agli integratori. La linea collagene di Marco Viti offre un programma completo, che risponde alle esigenze dell’integrazione a diversi livelli. Beauty Drink, con collagene idrolizzato, acido jaluronico, biotina, zinco aiuta l’idratazione della pelle con un’azione dall’interno. Beauty Serum è un siero concentrato, per un’azione urto sulle zone critiche di viso, collo e decolleté. La crema viso Beauty Cream è studiata per una pelle protetta e levigata. Collagene Capelli, infine, è un integratore da bere per dare i nutrienti utili per il benessere dei capelli. Contribuisce a rinforzare e migliorare il loro aspetto, e a favorire il normale mantenimento.